21726
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-21726,page-parent,qode-social-login-1.1.3,stockholm-core-1.2.1,select-theme-ver-5.2.1,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

Formula weekend

Big Academy vuole fornire a figure professionali capaci e ambiziose l’opportunità di perfezionare le proprie competenze approfondendo le tematiche inerenti le nuove frontiere del management.
Lo fa attraverso una formula weekend di 18 fine settimana, con lezioni e attività concentrate nella giornata di venerdì e sabato.
Sviluppo del business e
internazionalizzazione

4 weekend, 48 h

Scopri
Dinamica finanziaria e
controllo di gestione

4 weekend, 48 h

Scopri
Operations

3 weekend, 36 h

Scopri
Transizione energetica e
digitalizzazione

3 weekend, 36 h

Scopri
Leadership e
sviluppo organizzativo

2 weekend, 24 h

Scopri
Governance e
crescita aziendale

2 weekend, 24 h

Scopri
“Comprendere il cambiamento è il primo passo verso l’innovazione”

Un approccio integrato
per costruire una nuova community di manager

BiG Academy mette a sistema le migliori competenze ed esperienze presenti sul territorio per rafforzare la cultura industriale, del lavoro e del fare impresa relativa al settore settore dell’energia, meccanica, ottica, elettronica e delle tecnologie informatiche.
Rivolgendosi ai manager che operano nelle PMI ma anche nelle realtà più grandi, BiG Academy ha scelto un approccio immersivo che permette ai partecipanti di calarsi nelle problematiche reali di cui i referenti aziendali sono portatori e testimoni; allo stesso tempo, attraverso il contributo dei docenti universitari, saranno ricostruiti e analizzati i fondamenti teorici su cui queste pratiche si basano.
Un movimento alternato tra casi studio, dimostrazioni pratiche e teorie scientifiche, per fornire ai manager di domani un set completo di strumenti che permetta loro di essere interpreti e attori del cambiamento.
Il contatto diretto tra docenti e discenti, con comprovata professionalità, consentirà una ulteriore azione di scambio e arricchimento delle conoscenze. I discenti avranno infatti modo, in una logica didattica peer to peer di interagire con i docenti, ponendo loro questioni specifiche, curiosità e stimoli nuovi per la discussione in aula. In questa dimensione interattiva tra chi fa impresa e chi impara a farla, un po’ alla maniera delle botteghe fiorentine del Rinascimento, c’è l’auspicio di generare una forte amplificazione delle conoscenze e delle competenze e di portare un forte gradiente di innovazione anche all’interno delle piccole e medie industrie che collaborano a fianco delle grandi aziende internazionali.
Un percorso di 18 weekend pensato anche per offrire ai partecipanti un’occasione di networking e scambio tra professionisti dello stesso settore; un’opportunità concreta per i soggetti delle PMI di assorbire una serie di pratiche e modalità d’azione da riportare all’interno delle proprie realtà, andando verso un’evoluzione della cultura industriale, verso l’internazionalizzazione ed il rigore e l’equilibrio finanziario.